Gli Speciali

La Signora del Cioccolato si diverte, nel suo laboratorio vicino al mare di spezie e sapori.

A Natale e a Pasqua il cioccolato reinventa e ridisegna i simboli delle feste, li copre, li avvolge, li rivolge e stravolge trasformando tutto quanto in un mondo di cioccolato, con alberi di cioccolato e capanne di cioccolato e strade di cioccolato e angeli di cioccolato che suonano trombe di cioccolato per annunciare messaggi di cioccolato dolce e fondente, amaro e al latte. Bambini di cioccolato dormono dolci sogni di cioccolato, cullati da armonie di cioccolato.

A Pasqua il cioccolato depone le sue uova screziate d’oro, uova d’artista attraversate da sorprese dentro e fuori (perché nel paese del cioccolato la sorpresa è altro cioccolato che circonda segreti nascosti di cioccolato). Nel gioco di pieni e vuoti, oro e nero, agro e dolce, frutta e fiore parlano tutte le ambivalenze della Calabria, profumata di zagara, addolcita di limoni, sale, aceto, resa aspra dal miele, dalle acacie.

La torta di Pasqua
10 x 10 con 16 ovetti 
23.5 x 23.5 con 64 ovetti 
23.5 x 23.5 con 64 ovetti 
Coppa 20 cm diametro con 42 ovetti e 14 uova 
Ovetti di cioccolato ripieni e filetti di arancia in coppa di cioccolato 
Con 4 ovetti 
Con 4 ovetti 
Con 9 ovetti 
23x 23 con 54 ovetti 
Composizione ai tre cioccolati: fondente, latte, bianco
22.5 x 12.5 con 32 ovetti
Amarena
Amaretto
Arancia
Banana
Caffè
Fragola
Cocco
Gianduia
Grappa
Melone
Nocciola
Peperoncino
Noce
Pesca
Pistacchio